Scopri il catalogo dei migliori broker no Esma

Migliore Broker Fuori Europa (NO ESMA)

Benvenuti su T.P.O. (Trading Online Pro). Qui troverai le delucidazioni dei migliori Broker No Esma, cioè al di fuori della regolamentazione europea per la compravendita dei mercati finanziari.

trading online

I migliori Broker di Trading NO ESMA Fuori dell’Europa nel 2021

fp markets

FP Markets è un broker australiano che opera dal 2005 ed è in possesso di licenza ASIC (Australian Securities and Investments Commission).

klimex capital markets

Klimex Capital Markets è una società di brokeraggio fondata in Australia nel 2015 ed è un rappresentante autorizzato di Vantage International Group Limited.

Klimex Capital Markets

Key to Markets è una società di brokeraggio fondata nel 2010 e che ormai da tempo si sta distinguendo come uno dei migliori broker presenti sul mercato.

blackbull

BlackBull Markets è il marchio con cui opera una società di brokeraggio chiamata Black Bull Group Limited.

Tradeview

Tradeview è una società di brokeraggio fondata nel 2004 che offre un’esperienza di trading eccellente per chiunque voglia negoziare nei mercati finanziari.

Cos’è l’ESMA e come mi riguarda il nuovo regolamento?

La European Securities and Markets Authority (ESMA) è un organismo dell’Unione Europea che mira a proteggere gli investitori e garantire l’integrità, la stabilità e il buon funzionamento dei mercati finanziari. Poiché il mercato dei cambi è una parte importante dell’universo dei mercati finanziari, è naturale che sia di interesse per i regolatori europei. I regolamenti ESMA si applicheranno a tutti i mercati dell’Unione europea e sono quindi di estrema importanza.

Come in svariati campi, nelle categorie di soggetti più conosciuti, possiamo ritrovare sia Broker conformi alle leggi (a volte anche leggi non europee), altri che invece purtroppo si fanno passare per grandi affaristi di trading online, ma effettivamente non lo sono.

Ovviamente esistono Broker ESMA, ma che hanno anche delle licenze di altri paesi e che quindi possono lavorare in più paesi. Come ad esempio FP Markets (Cipro, UK, Polonia, Germania e Italia), Key to Markets (Mauritius, UK, Nuova Zelanda), BlackBull markets (UK, Nuova Zelanda, Seychelles)…

Arrivando al dunque della scoperta  del funzionamento del mercato finanziario online e di quali vantaggi può darci, cercheremo di verificare le leggi europee e metterle a confronto con le attività svolte dai Broker NO ESMA, in modo da riuscire a comprendere se possono essere utilizzati e se effettivamente siano legali anche con una licenza estera.

Cos’è un broker?

Una delle basi e delle figure da concepire per quanto riguarda il mondo trading online è il Broker.

Broker è un mediatore in possesso o meno di una licenza, che sia essa europea o no (lo vedremo meglio nel seguente paragrafo).

Mediatore, ossia un intermediario internazionale di finanza, che può rappresentare un’intera società o se stesso, eseguendo le transazioni finanziarie per i clienti, operando spesso in più settori: Trading, Forex, Assicurazioni…

Cos’è un Broker senza licenza ESMA (Broker NO ESMA)

L’ESMA è un ente Europeo che si occupa dell’amministrazione della regolamentazione legata alla gestione e alla legalità dei mercati finanziari su cui vigila e controlla i movimenti degli intermediari che hanno sede legale in un paese europeo, garantendo protezione degli investitori, attraverso anche il mystery shopping, raccolta di dati e rilevazione dei rischi.  

Quindi, un agente che vuole muoversi sul mercato finanziario italiano avrà ovviamente la necessità della licenza CONSOB, in Germania della BaFin, gestendo il mercato di Cipro necessità della licenza CySEC. In questo modo il Broker no ESMA riesce a garantire la sua affidabilità.

Certo è che questo non vuol dire al 100% che possedendo questa licenza, che non si possa cadere lo stesso in una truffa. Bisogna sempre affidarsi ai migliori e più riconosciuti.

Un Broker NO ESMA è quindi quella persona o società che non ha accesso a tale licenza. QUesto non vuole assolutamente dire che avere a che fare con un operatore straniero si infranga la legge o che esso sia inaffidabile.

Esistono Licenze di paesi EXTRA-EUROPEI, come ad esempio l’Australia, che rappresenta uno dei mercati più affidabili al mondo. Ecco uno dei perchè FPMarkets è il migliore, esso è in possesso sia delle licenze australiane che europee.

Per quanto le leggi australiane e le gestioni siano molto ben differenti da quelle europee, riescono a garantire un altissimo standard di  sicurezza.

Come già accennato,  quindi, un broker no ESMA può fare richiesta di licenze appartenenti a più stati.

Trading con Direttive e regole ESMA

 Seguire un percorso di Trading online attraverso le leggi dell’ESMA significa avere dei limiti impostati abbastanza ristretti, vediamone alcuni:

  1. Leva finanziaria: ESMA indica un limite per ogni tipo di strumento. Per esempio limite di 1:2 per quanto riguarda le criptomonete, 20:1 per valute non principali,
  2. Asset: proibisce la commercializzazione al dettaglio di determinati CFD o altri strumenti del trading online, come le opzioni binarie,
  3. Capitali: avvisi sui rischi delle perdite.

Tutte queste regole sono molto simili anche a quelle estere, in quanto utili al rispetto dei vari utenti.

Un broker NO ESMA è legale?

Il problema principale è quindi riuscire a capire se il Broker no ESMA possa o no gestire le sue azioni all’interno del continente. Per lo stato di fatto della legge europea inerente ad ESMA: “un Broker extra europeo non può cercare e contattare un acquirente europeo”.

Il fatto sta nel non essere europeo, non può essere obbligato a seguire una legge che nel suo paese non esiste. Quindi lavorando dal suo paese di origine agisce lecitamente. 

In questo caso l’unico piccolo problema nel contattare un Broker NO ESMA  sta nel fatto di trovarne uno fidato, serio e che non abbia intenzione di truffarci.

Top List Migliori Broker No Esma 2021

Andiamo a vedere quali sono i migliori Broker no ESMA a cui affidarci considerando valutazioni generali e funzionalità per una migliore esperienza di Trading.

Certamente non potrà mancare la sicurezza e la presenza o no della licenza (anche NON ESMA) che possa garantire controlli e norme; l’attendibilità è anch’essa molto importante, questa può essere garantita dalla presenza da anni sul mercato, insieme alla presenza di tanti clienti; garanzia di servizio, avere un’alta leva non è molto utile se dopo non abbiamo accesso ai corretti servizi.

FP Markets: ESMA/NO ESMA

Uno dei migliori Broker fuori ESMA del campo che agisce con più licenze , dando l’opportunità di scelta in acquisti molto più ampia.

Si potrà quindi, scegliere di investire attraverso le norme ESMA o anche attraverso i canoni australiani, accedendo quindi a migliori offerte per il mercato azionario Statunitense o Australiano.

Si potrà avere accesso  due piani di Trading per l’investimento con FP Markets: MetaTrader 4/5 e Iress Platform. In entrambe i casi si avrà a disposizione ottima qualità di investimento con scelta su oltre 10.000 titoli (impossibile trovare altre piattaforme con tanta scelta in Italia), Leva massima che va da 1:30, sotto normative CySEC, fino ad una leva di 1:500, operando con la licenza NO ESMA; SPREAD bassi: soprattutto sui titoli maggiormente usati.

Key To Markets: NO ESMA

Rappresenta uno dei migliori Broker Stranieri NO ESMA, gestito attraverso varie licenze: FCA,FMA, DMCC.

E’ un accesso perfetto per chi vuole investire sui migliori mercati stranieri, includendo Indici, Azioni, Forex e Commodities attraverso uno dei migliori strumenti (MT4), ammettendo come clienti sia privati che aziende e anche istituzioni.

Ha dalla sua parte il rapido procedimento legato ai prelievi e ai depositi, liberi in entrambe i casi da commissioni.

Blackbull Markets: NO ESMA

Il Black Bull Markets rappresenta un’altra società di Brokeraggio con sede straniera che offre oltre 300 mezzi negoziabili online sulle piattaforme più conosciute, quali MT4, MT5.

Accetta depositi nelle principali valute: EUR, GBP, AUD, USD; con associazione del conto con i più diffusi sistemi, come: Neteller, FasaPay, Skrill e Union Pay; depositi che saranno elaborati istantaneamente.

Mentre per quel che riguarda i prelievi, dovranno essere utilizzati gli stessi metodi del deposito e tarderanno al massimo 24 ore, salvo il caso del bonifico bancario che necessita di un’elaborazione che va 1 a 3 giorni lavorativi.

Klimex Capital Markets: NO ESMA

Klimex Capital Markets è uno dei mercati un po’ più ristretti, dando scelta fra una quarantina di coppie di valute (incluse alcune criptomonete), 7  materie prime e 7 tipi di indici. Il tutto gestibile però dalle migliori piattaforme di Trading: MT4, PAMM, WEBTRADER.

Fin qui sembrerebbe tutto molto limitato, ma allora perché scegliere Klimex Capital Markets? Klimex offre una leva ai titolari dei conti che arriva fino a 500:1, cosa non da poco se si considera che non tutti sarebbero in grado di accedere a certi capitali se non fosse per questi Broker.

Tradeview: NO ESMA

Tradeview è uno di quei Broker stranieri semplici molto adatti sia per coloro che entrano per la prima volta in questo universo, sia per coloro che hanno già molta esperienza nel campo.

Difatti Tradeview dà, come tutti i migliori siti di Brokeraggio, supporto e analisi gratuito del settore, soprattutto analizzando gli eventi di cronaca che potranno influire sulle finanze.

Forex, Cdf e opzioni binarie dei broker no esma

Forex, Cdf e opzioni binarie sono i migliori investimenti ed anche i più quotati. Praticamente tutti i Broker ne danno l’opportunità di guadagno su di essi.

Il migliore Broker che si occupa anche di Forex e CDF continua ad essere FP Markets, grazie ai suoi strumenti (MetaTrader), la solidità e stabilità nel mercato, la quantità di titoli e la leva massima di 1:500 su FOREX.

Per quanto riguarda le famigerate opzioni binarie purtroppo non troviamo i Broker di cui abbiamo parlato fino adesso, in quanto non presentano questo tipo di transazione; ma possiamo consigliarvi Finmax, in quanto ottimo mediatore no ESMA, che si occupa di investimenti ad alto rischio che vanno dai 30 secondi ai 12 mesi.

Finmax presenta grandissimo numero di asset con investimenti minimi di circa 200 USD.

Broker Australiani NO ESMA

I Broker Australiani sono molto conosciuti anche a livello europeo, grazie alla loro affidabilità. Pur non essendo ESMA, quindi pur non seguendo queste norme, possiede comunque delle regolamentazioni molto simili e ristrette che ne danno garanzia in tutto e per tutto a livello Globale.

Ecco  perché sono i più richiesti e i più ricercati mondialmente.

Vantaggi Broker no esma

I vantaggi nella ricerca e nel creare un investimento con i broker Extra europei sono legati principalmente alla possibilità di avere accesso ad asset illegali in europa:

  1. Fare investimenti con una leva che arriva fino a 1:500, per ingrandire sia in positivo che in negativo il proprio investimento,
  2. Avere accessibilità alle opzioni binarie di cui la vendita europea è negata ai piccoli investitori,
  3. Possibilità di ricevere un bonus di benvenuto del 100% sul primo deposito.

Migliori licenze NO ESMA

Fra le migliori licenze presenti nei paesi extra europee abbiamo già rinominato parecchie volte come ottima quella prodotta dall’Australia, riconosciuta praticamente al pari dell’ESMA.

Continuando a cercare altre garanzie utili per concludere gli affari con Broker al di fuori dell’Europa possiamo incontrarci con la presenza di concessioni di ogni Paese, ma senza però avere ottimi risultati riguardanti la sicurezza.

L’unico Paese, con ampia garanzia dopo l’Australia, da poter nominare è il Giappone con il permesso FFAJ.

Questo perché le regole giapponesi vogliono assoluta chiarezza nei movimenti tra tutti gli intermediari oltre a garantire il controllo dei comportamenti e della gestioni di essi.

Broker no E.S.M.A: come fare a scegliere

Come già praticamente avrete capito dalle righe precedenti non ci sono molti dubbi su come decidere  quale Broker no esma sia più affidabile.

Licenze fuori Europa

Si dovrà sempre fare attenzione alla presenza di una Licenza, (i Broker senza licenza ESMA potrebbero rappresentare una fonte di truffa) che sia esse americana, europea, australiana o qualunque essa sia, ma che esista! ( anche se vi consigliamo vivamente quella già nominate: ASIC, FFAJ, ESMA).

Leve

Un Broker fuori Europa che non riesce a garantire una buona leva potrebbe non portare troppo lontano.

Costi

Ebbene sì, questo è un’altro punto da valutare! In alcuni casi ci saranno delle commissioni da pagare che però nel caso di broker fuori ESMA veramente seri saranno pari a zero o comunque irrisori. Scegli spread economici come quelli di FP Markets.

Titoli e Strumenti

Altro punto importante sono i titoli su cui poter investire, se il broker dà accessibilità a titoli poco conosciuti o di poco rendimento, potrebbe non essere molto favorevole alla nostra situazione.

Parlando di strumenti, proviamo a pensare se abbiamo dei lunghissimi conti matematici da fare e su un foglio carta, svolgere manualmente e mentalmente, potrebbe essere dispendioso e ci servirebbe abbastanza tempo, mentre se lo avessimo all’interno di un PC con un’ottima calcolatrice, ecco che in un attimo tutto sarebbe risolto. Bene lo stesso vale per le attrezzature che il nostro broker non ESMA ci offrirà.

Considerazioni finali sui Broker NO ESMA

C’è poco da dire visti i vantaggi e le differenze  di condizioni favorevoli che questi Broker stranieri possono offrire, costituiscono quindi un’ottima alternativa a quelli europei con la stessa sicurezza e gli stessi vantaggi, anzi quest’ultimi forse saranno migliori.

Ricordiamo comunque di valutare sempre i rischi a cui si può incorrere, i quali potrebbero anche essere maggiori.

FAQ – domande frequenti Broker NO ESMA

Sono legali i siti fuori Europa?

Come spieghiamo nell’articolo, per la legge ESMA non sarebbero legali, ma le leggi europee possono essere solo applicate agli europei o alle sedi europee, quindi una sede extraeuropea non è obbligata a seguire quella legge. Perciò sì, sono del tutto legali.

I Broke no ESMA sono una truffa?

Che siano o no registrati all’ESMA non significa assolutamente che facciano parte o no di una truffa. Come in tutti i campi i truffatori esistono, bisogna solo fare attenzione a scegliere le aziende giuste. Certo è che normalmente un’azienda che paga per avere dei diritti di vendita e bene conosciuta, difficilmente sarò una truffatrice.

Conviene fare trading con broker no esma?

Questo dipende sempre dalle offerte del mercato che ci sono a disposizione.