Che cos’è un prezzo di chiusura?

Un prezzo di chiusura è l’ultimo livello al quale un asset è stato scambiato prima della chiusura del mercato in un dato giorno. I prezzi di chiusura sono spesso usati come indicatore quando si osservano i movimenti a lungo termine. Possono essere confrontati con i precedenti prezzi di chiusura o con il prezzo di apertura per misurare il movimento di un asset in un solo giorno.

Spiegazione dei prezzi di chiusura delle azioni

Alcune attività finanziarie vengono scambiate solo per determinate ore ogni giorno. Azioni e indici, ad esempio, possono essere scambiati tradizionalmente solo mentre le loro borse sono aperte. Fino a quando tali attività non saranno nuovamente negoziabili, i loro prezzi di chiusura sono il livello più aggiornato per l’attività.

Ogni giorno, quando il mercato si apre, le azioni si aprono a un prezzo specifico, chiamato prezzo di apertura. I prezzi delle azioni quindi si muovono costantemente durante la giornata di negoziazione mentre l’offerta e la domanda di azioni cambiano. E, quando il mercato chiude, viene registrato il prezzo finale del titolo.

Il prezzo di chiusura può essere superiore o inferiore al prezzo di apertura, a seconda del sentimento del mercato quel giorno. I trader possono speculare su questi movimenti di prezzo tramite il trading di CFD o le scommesse con spread.

Prezzo di chiusura e azioni societarie

Le azioni societarie sono azioni intraprese da un’azienda dopo l’orario di negoziazione, come frazionamenti di azioni o pagamenti di dividendi, che richiedono l’adeguamento del prezzo di chiusura delle azioni.

Prezzo di chiusura rettificato

Il prezzo di chiusura rettificato rappresenta il prezzo di chiusura accurato basato sulle operazioni societarie. Ad esempio, se il prezzo di chiusura delle azioni della società ABC era di 21,90 sterline, ma ha pagato dividendi di 100 pence per azione, il prezzo di chiusura verrà adeguato a 20,90 sterline.

Allo stesso modo, se la società ABC subisce un frazionamento azionario cinque a uno dopo la chiusura dei mercati, il prezzo delle azioni verrà diviso per cinque. Se fosse scambiato a £ 21,90, il suo nuovo prezzo sarebbe di 438 p. Sebbene il prezzo delle azioni sia cambiato, i fondamentali dell’attività – come la sua capitalizzazione di mercato – non cambieranno, poiché il numero di azioni aumenterà.

Prezzi di chiusura e trading after-hour

Alcuni provider offrono determinati mercati fuori orario. IG offre trading after-hour su molti titoli statunitensi e trading nel fine settimana su determinati indici. Ciò ti consente di fare trading quando le borse sottostanti sono chiuse. Tuttavia, il prezzo di chiusura per quel giorno sarà comunque indicato come prezzo alla chiusura dello scambio.

Sviluppa la tua conoscenza del trading

Scopri come fare trading con IG Academy, utilizzando la nostra serie di corsi interattivi, webinar e seminari.

Vai a IG Academy

A – B – C – D – E – F – G – H – I – L – M – N – O – P – Q – R – S – T – U – V – W – Y

Vedi tutti i termini commerciali del glossario

Correlati
https://www.ig.com/uk/glossary-trading-terms/currency-options-definition

https://www.ig.com/uk/glossary-trading-terms/currency-options-definition

Definizione di rendimento

Che cos'è un rendimento? Un rendimento è il reddito guadagnato da un investimento, il più delle volte sotto forma di Leggi di più

Definizione di futures su valute

Cosa sono i futures su valute? Un future su valuta è un contratto che dettaglia il prezzo al quale una Leggi di più

Definizione di deprezzamento della valuta

Che cos'è il deprezzamento della valuta? Il deprezzamento della valuta è il declino del valore di una valuta rispetto a Leggi di più

Definizione di day trading

Che cos'è il day trading? Il day trading è una strategia di trading che prevede l'apertura e la chiusura di Leggi di più

Definizione di cristallizzazione

Che cos'è la cristallizzazione? Cristallizzazione significa vendere un bene per realizzare plusvalenze o minusvalenze. Quando un investitore acquista un'attività, qualsiasi Leggi di più