Che cos’è un ordine di mercato?

Un ordine di mercato è un’istruzione da un trader al proprio broker per eseguire immediatamente un’operazione al miglior prezzo disponibile. Gli ordini di mercato vengono generalmente implementati molto rapidamente, a condizione che vi sia sufficiente liquidità nel mercato. Quando un ordine di mercato è stato eseguito, viene definito “ordine eseguito”.

Scopri la nostra piattaforma di trading online

Scopri di più sui nostri strumenti di gestione del rischio integrati, inclusi stop e limiti.

Per saperne di più

Quando i trader utilizzerebbero un ordine di mercato?

I trader utilizzerebbero un ordine di mercato quando desiderano acquistare o vendere al prezzo di mercato corrente o vicino a esso. I trader che preferiscono la semplicità spesso scelgono ordini di mercato, perché non è previsto un prezzo o un periodo di tempo particolari. A volte, gli ordini di mercato comportano anche commissioni inferiori rispetto ad altri tipi di ordini.

In che modo gli ordini di mercato differiscono dagli ordini stop e limit?

Ci sono differenze tra ordini di mercato, ordini stop e ordini limite. Con gli ordini di mercato, i trader non hanno alcun controllo sul prezzo a cui viene eseguito il loro ordine; l’ordine di mercato verrà eseguito al prezzo di mercato corrente. È importante notare che questo potrebbe essere diverso dai prezzi indicativi visibili al momento dell’ordine a causa dello slittamento.

Con gli ordini stop (stop), i trader possono decidere di eseguire un’operazione se il mercato raggiunge un livello meno favorevole del prezzo di mercato corrente. Questo può essere un utile strumento di gestione del rischio in quanto può ridurre al minimo le perdite su un’operazione. Tuttavia, anche gli stop non garantiti possono essere soggetti a slippage.*

Un ordine stop è l’opposto di un ordine limite. Con gli ordini limite (limiti), i trader possono decidere di acquistare o vendere un asset a un prezzo più favorevole rispetto al prezzo di mercato corrente. Sono spesso usati per bloccare i profitti.

Maggiori informazioni su fermate e limiti in questa guida

Sviluppa la tua conoscenza del trading

Scopri come fare trading con IG Academy, utilizzando la nostra serie di corsi interattivi, webinar e seminari.

Vai a IG Academy

A – B – C – D – E – F – G – H – I – L – M – N – O – P – Q – R – S – T – U – V – W – Y

Vedi tutti i termini commerciali del glossario

* Se il mercato supera improvvisamente il tuo livello di stop, la tua posizione potrebbe essere chiusa a un livello peggiore di quello richiesto. Questo è noto come slittamento. Per evitare lo slittamento, puoi aggiungere uno stop garantito, un componente aggiuntivo opzionale che deve essere selezionato manualmente a meno che il tuo account non lo includa automaticamente. Un piccolo premio è dovuto se viene attivato lo stop garantito.

Correlati
https://www.ig.com/uk/glossary-trading-terms/currency-options-definition

https://www.ig.com/uk/glossary-trading-terms/currency-options-definition

Definizione di rendimento

Che cos'è un rendimento? Un rendimento è il reddito guadagnato da un investimento, il più delle volte sotto forma di Leggi di più

Definizione di futures su valute

Cosa sono i futures su valute? Un future su valuta è un contratto che dettaglia il prezzo al quale una Leggi di più

Definizione di deprezzamento della valuta

Che cos'è il deprezzamento della valuta? Il deprezzamento della valuta è il declino del valore di una valuta rispetto a Leggi di più

Definizione di day trading

Che cos'è il day trading? Il day trading è una strategia di trading che prevede l'apertura e la chiusura di Leggi di più

Definizione di cristallizzazione

Che cos'è la cristallizzazione? Cristallizzazione significa vendere un bene per realizzare plusvalenze o minusvalenze. Quando un investitore acquista un'attività, qualsiasi Leggi di più