Definizione di tasso medio interbancario interbancario notturno (SONIA)

Che cos’è il benchmark dei tassi di interesse SONIA?

Il tasso medio interbancario della sterlina (SONIA) è il tasso di interesse overnight effettivo pagato dalle banche per le transazioni non garantite in sterline britanniche: si tratta di prestiti non assistiti da garanzie. È la commissione di finanziamento overnight per le negoziazioni che si verificano in orari fuori mercato e rappresenta l’importo delle operazioni notturne sul mercato.

Il benchmark è comunemente usato da trader e investitori per avere un’idea della direzione in cui stanno andando i tassi di interesse.

Il tasso SONIA è stato istituito nel 1997, ma non è stato amministrato dalla Bank of England (BoE) fino al 2016. Nel 2018 il SONIA è stato riformato e proposto come tasso di riferimento alternativo al tasso di offerta interbancario di Londra (LIBOR).

Scopri la riunione della Banca d’Inghilterra

Scopri come il tasso base della BoE influisce sull’economia e sui mercati finanziari del Regno Unito.

Per saperne di più

Come funziona SONIA?

SONIA lavora utilizzando un processo rigoroso monitorato dalle migliori pratiche della BoE e dell’International Organization of Securities Commissions (IOSCO).

Innanzitutto, raccolgono dati dalle banche di tutto il Regno Unito sulle transazioni completate il giorno di negoziazione precedente. Quindi, se avessi guardato il tasso SONIA di venerdì, quello che avresti effettivamente visto sono i dati delle transazioni del giovedì.

Successivamente, la BoE esegue i dati attraverso il suo algoritmo per garantire che non vi siano schemi insoliti che interferiscono con la qualità dei dati. Fatto ciò, il tasso SONIA viene calcolato prendendo una media ponderata di tutte le transazioni overnight non garantite in sterline di un importo minimo di £ 25 milioni. Il 25% superiore e il 25% inferiore vengono rimossi e la media del 50% centrale viene presentata e arrotondata alla quarta cifra decimale.

Alle 9, la tariffa SONIA viene inviata ai licenziatari della BoE e gli utenti possono quindi accedere ai dati da Bloomberg o Reuters.

SONIA vs LIBOR

Prima di SONIA, il Regno Unito utilizzava il LIBOR come benchmark per i tassi di interesse giornalieri su prestiti e contratti finanziari. È stato calcolato chiedendo a 35 banche in tutto il mondo di rispondere a un sondaggio sui tassi ai quali si sarebbero reciprocamente offerti prestiti a breve termine. Il numero medio del 50% centrale di queste risposte è stato dato come dato LIBOR giornaliero.

Mentre SONIA è un indice focalizzato sul Regno Unito, LIBOR è stato un benchmark globale. È stato calcolato in cinque valute diverse: dollaro USA, euro, sterlina britannica, yen giapponese e franco svizzero.

Tuttavia, nel 2012, è stato scoperto che i dipendenti delle banche manipolavano i tassi per ottenere un guadagno finanziario. Ciò ha portato all’adozione di norme e regolamenti molto più rigorosi che assicuravano che tutti i benchmark dei tassi di interesse fossero basati sui dati. Significava anche che i paesi precedentemente coinvolti nel LIBOR hanno creato i propri indici sostitutivi, come SOFR per gli Stati Uniti e ESTR per l’UE.

Pro e contro di SONIA

Pro di SONIA

A differenza del LIBOR, il benchmark SONIA viene calcolato utilizzando le transazioni effettive, piuttosto che i risultati del sondaggio. Ciò significa che non solo riflette il tasso medio delle transazioni, ma che c’è meno rischio che il tasso venga manipolato. SONIA contribuirà a fornire trasparenza all’interno del mercato.

Contro di SONIA

La transizione da LIBOR a SONIA è stata un’impresa enorme, poiché il sistema precedente copriva le operazioni in sterline fino a un valore nozionale di 30 trilioni di dollari. Le preoccupazioni per il cambiamento erano che sarebbe stato difficile stabilire alternative fattibili e affidabili, così come mercati liquidi, e che – per un po’ – il vecchio e il nuovo benchmark avrebbero dovuto lavorare fianco a fianco.

Un’altra preoccupazione sollevata su SONIA, o meglio sulla transizione dal LIBOR, è che il gruppo di cinque valute non sarà completamente allineato. Tuttavia, i benchmark dovranno conformarsi alle normative internazionali che andranno in qualche modo a creare un’unità globale tra i tassi.

Sviluppa la tua conoscenza del trading

Scopri come fare trading con IG Academy, utilizzando la nostra serie di corsi interattivi, webinar e seminari.

Vai a IG Academy

A – B – C – D – E – F – G – H – I – L – M – N – O – P – Q – R – S – T – U – V – W – Y

Vedi tutti i termini commerciali del glossario

Correlati
https://www.ig.com/uk/glossary-trading-terms/currency-options-definition

https://www.ig.com/uk/glossary-trading-terms/currency-options-definition

Definizione di rendimento

Che cos'è un rendimento? Un rendimento è il reddito guadagnato da un investimento, il più delle volte sotto forma di Leggi di più

Definizione di futures su valute

Cosa sono i futures su valute? Un future su valuta è un contratto che dettaglia il prezzo al quale una Leggi di più

Definizione di deprezzamento della valuta

Che cos'è il deprezzamento della valuta? Il deprezzamento della valuta è il declino del valore di una valuta rispetto a Leggi di più

Definizione di day trading

Che cos'è il day trading? Il day trading è una strategia di trading che prevede l'apertura e la chiusura di Leggi di più

Definizione di cristallizzazione

Che cos'è la cristallizzazione? Cristallizzazione significa vendere un bene per realizzare plusvalenze o minusvalenze. Quando un investitore acquista un'attività, qualsiasi Leggi di più