Definizione di valutazione degli investimenti

Che cos’è la valutazione degli investimenti?

La valutazione degli investimenti è un modo in cui un’azienda valuterà l’attrattiva di possibili investimenti o progetti sulla base dei risultati di diverse tecniche di budgeting e finanziamento del capitale. Per i trader, è una forma di analisi fondamentale in quanto può aiutare a identificare le tendenze a lungo termine e la redditività percepita di un’azienda.

Analisi di mercato

Ricevi le ultime notizie e analisi di mercato dai nostri esperti interni.

Per saperne di più

Tecniche di valutazione degli investimenti

Esistono numerosi modi attraverso i quali un’azienda può effettuare valutazioni di investimento, ma qui ci sono tre delle tecniche più comuni:

Periodo di rimborso

Il periodo di ammortamento è l’intervallo di tempo che intercorre tra l’effettuazione di un investimento e il momento in cui tale investimento è in pareggio.

Per calcolare il periodo di ammortamento, prendi il costo dell’investimento e lo dividi per il flusso di cassa annuale. Gli investimenti con periodi di ammortamento più brevi sono più desiderabili perché impiegherà meno tempo affinché un investitore riceva indietro il proprio capitale.

Valore attuale netto

Il valore attuale netto (VAN) è la differenza tra il valore corrente dei flussi di cassa in entrata e il valore corrente dei flussi di cassa in uscita in un determinato periodo di tempo. NPV viene utilizzato per calcolare la redditività stimata di un progetto ed è una forma di capital budgeting che tiene conto del valore temporale del denaro.

Il valore temporale del denaro è il principio secondo cui il denaro vale di più nel presente di quanto lo sarà un importo equivalente in futuro perché ha più tempo per guadagnare interessi. Le entrate e le uscite di cassa sono rettificate secondo il principio del valore temporale del denaro, tenendo conto dei tassi di interesse disponibili.

Di conseguenza, il VAN determina se è più prudente dal punto di vista finanziario investire in un progetto o accettare un diverso tasso di rendimento altrove in base ai rendimenti futuri previsti. Per calcolare il VAN, devi sottrarre il valore attuale del denaro investito dal valore attuale dei flussi di cassa previsti.

Se il VAN è positivo, indica che i guadagni oi profitti previsti di un progetto sono maggiori dei costi previsti. Se il VAN è negativo, è vero il contrario e il progetto o l’investimento potrebbero non essere perseguiti dall’azienda.

Tasso di rendimento contabile

Il tasso di rendimento contabile (ARR) è un rapporto utilizzato nel capital budgeting per calcolare il rendimento atteso di un investimento rispetto al costo iniziale. A differenza del VAN, l’ARR non tiene conto del valore temporale del denaro e, se l’ARR è uguale o maggiore del tasso di rendimento richiesto, si ritiene che il progetto abbia livelli accettabili di redditività.

L’ARR è presentato come un rendimento percentuale, il che significa che un ARR del 20% significa che si prevede che il progetto restituirà 20p per ogni 100p investiti in un periodo di un anno. Per calcolare l’ARR, divideresti il ​​rendimento medio durante un determinato periodo per l’investimento medio nello stesso periodo.

Perché la valutazione degli investimenti è importante per i trader?

La valutazione degli investimenti è importante per i trader perché è una forma di analisi fondamentale e, in quanto tale, è in grado di mostrare a un trader se un’azione o una società ha un potenziale a lungo termine in base alla redditività dei suoi progetti e sforzi futuri.

Se un’azienda è coinvolta in una serie di progetti di investimento a lungo termine, c’è anche un rischio maggiore che i ricavi, i costi e i flussi di cassa possano essere danneggiati. Questo è qualcosa che un trader dovrà considerare prima di prendere una posizione sulle azioni di una società.

Sviluppa la tua conoscenza del trading

Scopri come fare trading con IG Academy, utilizzando la nostra serie di corsi interattivi, webinar e seminari.

Vai a IG Academy

A – B – C – D – E – F – G – H – I – L – M – N – O – P – Q – R – S – T – U – V – W – Y

Vedi tutti i termini commerciali del glossario

Correlati
https://www.ig.com/uk/glossary-trading-terms/currency-options-definition

https://www.ig.com/uk/glossary-trading-terms/currency-options-definition

Definizione di rendimento

Che cos'è un rendimento? Un rendimento è il reddito guadagnato da un investimento, il più delle volte sotto forma di Leggi di più

Definizione di futures su valute

Cosa sono i futures su valute? Un future su valuta è un contratto che dettaglia il prezzo al quale una Leggi di più

Definizione di deprezzamento della valuta

Che cos'è il deprezzamento della valuta? Il deprezzamento della valuta è il declino del valore di una valuta rispetto a Leggi di più

Definizione di day trading

Che cos'è il day trading? Il day trading è una strategia di trading che prevede l'apertura e la chiusura di Leggi di più

Definizione di cristallizzazione

Che cos'è la cristallizzazione? Cristallizzazione significa vendere un bene per realizzare plusvalenze o minusvalenze. Quando un investitore acquista un'attività, qualsiasi Leggi di più