Cosa c’è nel denaro?

In the money (ITM) è definito dallo stato di “moneyness” di un’opzione – lo stato dell’attività sottostante rispetto al prezzo al quale può essere acquistato o venduto (il suo prezzo di esercizio). Nello specifico, in the money significa che un’opzione* su un asset sottostante ha superato il suo prezzo di esercizio, conferendogli un valore intrinseco superiore a £0.

Un’opzione call è ITM quando il suo prezzo di esercizio è inferiore al prezzo corrente dell’attività sottostante, mentre un’opzione put è ITM quando il suo prezzo di esercizio è superiore al prezzo di mercato corrente.

Se il prezzo dell’attività non è andato oltre il prezzo di esercizio, si parla di out of the money. Se è uguale al prezzo di esercizio, è al denaro. Idealmente, un trader vuole sempre che la sua opzione sia in the money al momento della scadenza, altrimenti scadrà senza valore.

In the money significa che l’opzione ha un valore intrinseco e che può essere esercitata. Tuttavia, solo perché un’opzione è definita come in the money, non significa che restituirà un profitto. Un’opzione costa denaro da acquistare, quindi sarà considerata redditizia solo se l’importo realizzato sull’operazione supera il premio iniziale pagato.

Se un’opzione è già ITM, il premio può essere più alto. Il premio di un’opzione può anche essere più alto se c’è una maggiore possibilità che l’opzione sia presto in the money, come in periodi di maggiore volatilità o se l’opzione ha una data di scadenza molto più lontana nel futuro.

Scopri come funziona il trading di opzioni

Scopri di più sul trading di opzioni, incluso il prezzo di esercizio e la data di scadenza.

Per saperne di più

Esempio di in the money

Diciamo che le azioni della società ABC sono attualmente scambiate a $ 300 per azione. Un’opzione call con un prezzo di esercizio di $ 250 sarebbe in the money perché il titolare dell’opzione potrebbe acquistare l’opzione e venderla immediatamente per $ 250 – il valore intrinseco di questa opzione sarebbe di $ 50.

In alternativa, se avessi acquistato un’opzione put sulle azioni di ABC, con un prezzo di esercizio di 350 dollari, sarebbe stata in the money perché il titolare dell’opzione potrebbe acquistare l’opzione e venderla immediatamente per 350 dollari. L’opzione avrebbe un valore di $50.

Tuttavia, se un’opzione è già ITM al momento dell’acquisto, il commercio dovrà spostarsi ulteriormente nel denaro per realizzare un profitto.

Sviluppa la tua conoscenza del trading

Scopri come fare trading con IG Academy, utilizzando la nostra serie di corsi interattivi, webinar e seminari.

Vai a IG Academy

A – B – C – D – E – F – G – H – I – L – M – N – O – P – Q – R – S – T – U – V – W – Y

Vedi tutti i termini commerciali del glossario

*Le opzioni sono disponibili solo tramite conti di spread betting e conti CFD professionali.

Correlati
https://www.ig.com/uk/glossary-trading-terms/currency-options-definition

https://www.ig.com/uk/glossary-trading-terms/currency-options-definition

Definizione di rendimento

Che cos'è un rendimento? Un rendimento è il reddito guadagnato da un investimento, il più delle volte sotto forma di Leggi di più

Definizione di futures su valute

Cosa sono i futures su valute? Un future su valuta è un contratto che dettaglia il prezzo al quale una Leggi di più

Definizione di deprezzamento della valuta

Che cos'è il deprezzamento della valuta? Il deprezzamento della valuta è il declino del valore di una valuta rispetto a Leggi di più

Definizione di day trading

Che cos'è il day trading? Il day trading è una strategia di trading che prevede l'apertura e la chiusura di Leggi di più

Definizione di cristallizzazione

Che cos'è la cristallizzazione? Cristallizzazione significa vendere un bene per realizzare plusvalenze o minusvalenze. Quando un investitore acquista un'attività, qualsiasi Leggi di più